Trucchi Days Gone: guida alla sopravvivenza

  • Trucchi Days Gone: guida alla sopravvivenza

Tutti gli amanti dei giochi a tema post-apocalittico barra zombie ed in possesso di una PS4 stanno – in questi giorni – giocando a Days Gone. Il titolo di Bend Studio ci mette nei panni di un sopravvissuto che deve continuare a sopravvivere con mezzi di recupero e dotato di una moto che, durante l’avventura, va tenuta efficiente e migliorata costantemente.

Ecco, dunque, alcuni consigli utili o meglio, una vera e propria guida alla sopravvivenza per gestire al meglio le difficoltà che incontreremo nell’Oregon.

1. Occhi al cielo

Se non volte incappare in una mandria di zombies pronti a mangiarvi il cervello, fareste bene ad alzare gli occhi alcielo. Non tutti sanno, infatti, che vedrete volare dei corvi segno che, proprio sotto di loro, ci sono mandrie che non aspettano altri che voi. Muoversi lontano da dove volteggiano i corvi, dunque, può rivelarsi un salvavita senza precedenti.

2. Affrontare i viaggi a piccole tappe

Non sempre fare una tirata unica in moto dal punto A al punto B è cosa buona e giusta. Spesso, infatti, muoversi a tappe consente di riparare la moto, trovare carburante ed altri rottami che possono rivelarsi fondamentali per la sopravvivenza. Non abbiate fretta di arrivare a destinazione, quindi, ma muovetevi per gradi ed il destino sarà dalla vostra parte.

3. L’importanza di perlustrare

Days Gone è un open world e come tutti gli open world che si rispettino, ha una forte componente dedicata alla perlustrazione. Andare in giro e scoprire zone nuove, dunque, potrebbe essere molto importante per poter scoprire carburante e rottami così come auto piene di munizioni o altro ancora. Non sottovalutare, dunque, la fase esplorativa del titolo: mai!

4. Più armi o moto migliore?

Ad un certo punto della storia, vi ritroverete davanti alla scelta di portare un grosso carico in uno dei due avamposti scoperti fino a quel momento. Portando il carico in uno dei due avamposti vi permetterà di accedere prima ad armi migliori. Portando il carico al secondo avamposto, invece, vi permetterà di avere pezzi di ricambio migliori per la vostra moto.

La scelta è vostra ma quando l’affronterete ponderate bene che cosa preferire in base al vostro stile di gioco ed in base alle vostre preferenze.

5. Borsa delle munizioni e serbatoio

Proprio per sopravvivere meglio alla fase esplorativa del gioco – come visto prima – è fondamentale da subito ampliare la vostra borsa delle munizioni ed il serbatoio della vostra moto che vi permetterà di raggiungere posti più lontani e permetterà, inoltre, di dover fare meno soste lungo la strada quando siete in difficoltà.

6. Megafoni NERO

Girovagando per il mondo di gioco, troverete degli avamposti della NERO sui quali è sempre utile mettere mani per via delle provviste che troverete all’interno. L’unico problema è dato dai megafoni posti sopra le strutture della NERO che, se non distrutti prima di ariattivare la corrente, faranno un gran chiasso che richiamerà tutti gli zombies nei paraggi: uomo avvisato… .

7. La notte porta consiglio: qui porta zombies

Come in ogni gioco zombie che si rispetti, anche in Days Gone la notte è molto più pericolosa del giorno. Proprio nelle ore notturne, infatti, i morti viventi diventano molto più numerosi e possono mettere a rischio – e di molto – i vostri spostamenti. Se poi la missione vi impone di far fuori alcuni dei loro nidi, aspettare il giorno può essere un’ottima scelta.

Leave a Comment

Login
Loading...
Sign Up

New membership are not allowed.

Loading...