Lucca Comics & Games 2018: tanto spazio dedicato agli esports

  • Lucca Comics & Games 2018: tanto spazio dedicato agli esports

Il Lucca Comics & Games ha da poco chiuso i battenti e l’edizione numero 52 della kermesse ha fatto registrare numeri da record con i suoi oltre 251 mila biglietti venduti in 5 giorni. Ancora una volta, dunque, la fiera di Lucca si presenta come l’evento dedicato ai videogmaes che gli italiani appassionati di videogiochi attendono in modo spasmodico.

Proprio all’interno di questo clima festoso e giocoso, ancora una volta si è avuta una conferma: gli esports sono sempre più al centro dell’attenzione e lo spazio dedicato ai giochi competitivi riveste un posto sempre più importante anche all’interno del Lucca Comics & Games. Proprio Samsung, ad esempio, ha tirato su un vero e proprio palazzetto per dare spazio agli esports con un occhio di riguardo a giochi come Fortnite, Overwatch, League of Legends, Clash Royale e Hearthstone.

Anche il TIM Dome ha visto un alto afflusso di appassionati che si sono sfidati in tornei di ogni tipo ed in particolare con i giochi di corse come, ad esempio, Asphalt 9. Nel palazzetto TIM non sono mancati ospiti di un certo calibro fino ad arrivare al ex pilota di Formula 1, Jean Alesi, che ha presentato il suo futuristico progetto academy con l’intento di formare i migliori piloti racing del mondo sia a livello videoludico che no.

Leave a Comment

Login
Loading...
Sign Up
Loading...