ESport: come fare soldi giocando, diventa un pro-player

  • ESport: come fare soldi giocando, diventa un pro-player

Il mondo ha da poco scoperto il gli esports e le cifre che girano attorno a questa “attività sportiva” sono già da capogiro. Ma davvero è possibile guadagnare soldi giocando ai videogames? Beh, non è soltanto una domanda a cui rispondere ma è ormai una certezza.

Tra eventi finanziati, sponsor, montepremi e tutto il resto, le cifre create attorno a questo mercato fanno impallidire molti altri settori. Facciamo degli esempi concreti partendo dal piccolo: solo lo scorso anno, un pro-player di nome Spencer ‘Gorilla’ Ealing – 20 anni – si è portato a casa oltre 150 mila dollari e quest’anno, 2018, Msdossary ne ha vinti oltre 250 mila. Ma come hanno fatto? Semplicemente partecipando al FIFA Interactive World Cup nel quale 10 paesi al mondo hanno portato 19 teams ad affrontarsi per vincere il premio finale.

E se queste cifre vi sembrano alte, cosa ne dite di vincere 100 milioni di dollari giocando a Fortnite? O di 10 milioni partecipando al Dota 2 International 2018?

Ma come si diventa pro-player? Beh il modo è uno solo: tante, tante, tante ore di allenamento che si traducono in sconfitte, vittorie, sconfitte ed altre vittorie. Per fortuna oggi, anche in Italia, stanno nascendo realtà promettenti come Egames & VR World che permettono ai giocatori di incontrarsi fisicamente ed online ed allenarsi insieme;se, infatti, alcuni giochi permettono di partecipare come giocatori singoli, molti prevedono l’iscrizione di team per la partecipazione.

E poi ci sono i social come Facebook e soprattutto Twitch: la piattaforma che permette di trasmettere in diretta le proprie partite e che permette di entrare direttamente in contatto con i propri fan.

Insomma, se giocare è la vostra passione e se amate la competizione sana allora gli esports sono quello che fa per voi: se poi a questo aggiungete un possibile guadagno…

Leave a Comment

Login
Loading...
Sign Up
Loading...